+39 380 9049 909 info@guideturistichenapoli.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
+39 380 9049 909 info@guideturistichenapoli.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Positano: Festa della Madonna Nera e lo Sbarco dei Saraceni

A Positano si tiene ad Agosto la Festa della Madonna Nera e lo Sbarco dei Saraceni.
La festa inizia con la sollevazione della Madonna ed è tradizione riproporre sulla spiaggia lo sbarco dei Saraceni, avvenuto nella seconda meta del XVI sec.

La conca di Positano che si staglia sin su le vette dei Monti Lattari, accoglie centinaia di imbarcazioni che all’unisono salutano la Madre di questo angolo di paradiso ammirando i fuochi pirotecnici dedicati alla Madonna Nera.

La storia della Madonna Nera di Positano è veramente singolare.
Secondo la tradizione popolare, infatti, l’origine del nome del paese è legata proprio all’icona bizantina del XII secolo che rappresenta la Vergine: razziata dai Saraceni, la preziosa tavola fu riportata a terra in seguito ad una tempesta, mentre dalla riva si udiva il prodigioso grido “posa, posa”.

Restituito il maltolto il mare si placò e, in quel luogo, fu costruita una chiesa in onore della Vergine e attorno vi sorse il paese, che prese il nome di Positano.